Ragazzino muore schiacciato da muletto

Un ragazzino è morto, travolto da un muletto, mentre con un amico si era introdotto in un deposito di materiali edili a Venezia. Scattato l'allarme sul posto sono giunti i sanitari del Suem 118 che non hanno potuto che constatare la morte del ragazzino mentre i carabinieri, la polizia, i vigili e la Capitaneria di porto stanno ricostruendo la vicenda. L'incidente è avvenuto lungo il cosiddetto rio della Scomenzera, a poche centinaia di metri dal terminal automobilistico di Piazzale Roma ed allo stesso tempo scalo per il trasporto di materiali per via acque. Da chiarire il perché i due ragazzini siano entrati nel cantiere che era chiuso e la vittima si sia avvicinato al mezzo che per essere utilizzato richiede specifiche professionalità.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Legnaro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...